DICONO DI NOI

IO DONNA (7 maggio 2011)



 Articolo a cura di Francesca Ghirardelli



















LA STAMPA (21 febbraio 2012)

Il lusso ai tempi della crisi? In affitto

Si moltiplicano i siti che offrono accessori firmati a noleggio. "Il vero privilegio è poter cambiare" a cura di Roselina Salemi

[...] Una volta cancellata l’idea di comprare e conservare, di non fare cassetto, o cassetta di sicurezza, anche l’arte diventa accessibile: oggetti di design, quadri, addirittura sculture e fontane viaggiano da una città all’altra, da una casa all’altra. I galleristi hanno intuito che cedere un’opera per spazi temporanei, uffici, showroom pop-up, feste, può essere uno sviluppo, e succede già da qualche anno. Ma Daniele Gulizia, 31 anni, grafico di formazione e figlio d’arte, propone un servizio originale: far ruotare quadri di artisti contemporanei, «tutti viventi», ci tiene a dire. Con ArredARTI, affitta duecento opere che possono cambiare il volto di uno spazio tutti i mesi (ma capita che gli chiedano di sostituirli anche dopo due settimane) e si traducono in una forma di promozione per l’autore. «All’inizio - ride - volevo soltanto dare una mano a qualche amico artista. Proponevo i quadri gratis a showroom e ristoranti. L’interesse era minimo. Quando ho cominciato ad affittarli, allora sì, mi hanno preso sul serio».


ITALIANOLEGGIO.IT  (2 marzo 2012)

Il piacere di arredare con Arte....a noleggio

[...]  Giovanissima azienda milanese, ArredARTI propone a piccole e medie aziende di cambiare look ogni mese (o, a discrezione del cliente, ogni due o tre settimane) proponendo, a noleggio opere d’arte. Basta, quindi, a stampe d’autore o a opere “di ripiego”, spesso scelte per ovviare gli elevati costi dei quadri originali.